Selezione del marchio

Seleziona una business unit:

A brand of Bouygues Energies & Services
Kummler+Matter EVT
A brand of Bouygues Energies & Services
Helion

Una nuova illuminazione e un moderno sistema KNX per il centro sportivo di Heerenschürli

Nel contesto dell’ampliamento del complesso di impianti sportivi di Heerenschürli, Kummler+Matter EVT SA ha ricevuto l’incarico di realizzare l’illuminazione per cinque nuovi campi da gioco (tre campi da calcio e due da beach volley). Nel corso dei lavori di ampliamento è stato rinnovato anche il sistema di gestione dell’impianto, coinvolgendo ulteriori specialisti di Bouygues Energies & Services.

 

 

Dati e cifre

  • Cliente: Grün Stadt Zürich

  • Località: Zurigo

  • Anno: 2021-2022

  • Volume della commessa:  ca. CHF 650 000 

 

 

Il mandato di progetto

Su incarico di Grün Stadt Zürich sono stati costruiti due campi da gioco in erba, un campo in erba sintetica e due campi da beach volley. Nei campi che non erano ancora illuminati sono stati installati dei sistemi di illuminazione a LED. Tutta la struttura era già stata rinnovata nel 2010. Anche allora fu Kummler+Matter EVT SA a realizzare l’illuminazione per tutte le aree allora oggetto di ristrutturazione.

 

L’intera illuminazione della struttura viene gestita da una sala di controllo centrale. A tal fine era stato utilizzato un quadro sinottico cosiddetto a mosaico su cui erano integrati dei pulsanti specifici per i singoli impianti di illuminazione. Nel corso dell’ampliamento, tale quadro è stato sostituito da un touch screen interattivo che permette di gestire l’illuminazione di tutti i campi.

 

Nel 2019, con uno studio di fattibilità svolto per Grün Stadt Zürich, Kummler+Matter EVT SA aveva già valutato la possibilità di ampliare la struttura, studiando in particolare l’impatto che l’intervento avrebbe avuto in termini di potenza e se la rete elettrica avrebbe sopportato un ulteriore assorbimento di energia. Dato che prima i campi non erano illuminati, anche utilizzando lampade a LED di ultima generazione si doveva comunque mettere in conto un aumento dei consumi energetici. Utilizzando luci a LED dimmerabili è possibile risparmiare fino al 50 percento di energia rispetto ai proiettori a LED convenzionali. Paragonato ad altri progetti, questo era più grande e quindi molto più impegnativo rispetto alla costruzione di un nuovo campo sportivo.

 

In genere l’illuminazione viene installata solo su un campo, non su diversi contemporaneamente. Una sfida che però il nostro personale ha saputo padroneggiare con maestria. Visto l’esito positivo dello studio di fattibilità, un pianificatore elettricista si è occupato del progetto di installazione dell’illuminazione e degli impianti elettrici e poi è stato indetto un bando per conto di Grün Stadt Zürich. Tra coloro che hanno partecipato al bando c’era anche Kummler+Matter EVT. L’incarico, per nostra grande gioia, è stato affidato a noi, anche in virtù della nostra pluriennale esperienza nell’ambito dell’illuminazione di campi sportivi e delle buone referenze.

Installazione della nuova illuminazione

Nel complesso sono stati installati 12 nuovi pali di illuminazione di 18 metri di altezza con proiettori a LED. Composti da due elementi, i pali sono stati trasportati sul luogo di montaggio uno per uno, in elicottero, e poi sono stati assemblati e installati da personale specializzato con l’aiuto di una piattaforma elevatrice. Grazie a una buona programmazione e a processi efficienti, tutti i pali sono stati installati nel giro di circa tre ore.

 

I nuovi proiettori installati possono essere dimmerati in base alle esigenze di utilizzo. Un esempio: nelle partite di calcio, il livello di illuminazione non è sempre uguale. A seconda del tipo di utilizzo (allenamento, lega amatori, prima lega), cambiano anche i requisiti di luminosità e di omogeneità dell’illuminazione sul campo. Le lampade a LED hanno una durata stimata di 50 000 ore. Si prevede che nel centro sportivo di Heerenschürli saranno in funzione per circa 300-500 ore all’anno.

 

L’eccezionalità del complesso sportivo di Heerenschürli sta nel suo concept cromatico. L’architetto a cui è stata affidata la ristrutturazione del 2010 ha scelto di utilizzare tre tonalità di verde come filo conduttore per molte delle aree. Tale colore doveva essere ripreso anche per i pali di illuminazione e diversi altri componenti. Per questo progetto era quindi fondamentale che tutti i pali, i tabelloni segnapunti e i diversi componenti di pali e recinzioni protettive venissero ordinati con la verniciatura del colore giusto.

 

D’altra parte, il progetto ha subito anche alcuni ritardi di fornitura che attualmente caratterizzano il mercato e il team si è trovato davanti a un’ulteriore sfida. Alla fine, però, la fornitura è arrivata e i pezzi sono stati installati.

 

Nuovo touch screen per semplificare il controllo dell’illuminazione

Finora, per il controllo e la gestione dell’illuminazione veniva utilizzato un quadro sinottico a mosaico nella sala di controllo, che il personale di Bouygues Energies & Services ha provveduto ora a sostituire con un touch screen interattivo.

 

Questa soluzione offre notevoli vantaggi per il cliente: eventuali modifiche impiantistiche, come ad esempio i nuovi sistemi di illuminazione, possono essere implementate nell’interfaccia con grande flessibilità e facilità. Inoltre, a differenza del quadro sinottico a mosaico, non è necessario apportare modifiche all’hardware: nel campo sportivo è tutto collegato a un server di rete locale che consente quindi una gestione centralizzata.

 

Complementarità: collaborazione con Bouygues Energies & Services

Kummler+Matter EVT SA può vantarsi di un'esperienza pluriennale nel campo dell'illuminotecnica. Nei progetti che richiedono competenze in materia di costruzione di quadri elettrici, sistemi di controllo (KNX) o altre soluzioni di programmazione, l’azienda collabora con i colleghi di Bouygues Energies & Services. Kummler+Matter EVT SA è una società affiliata di Bouygues Energies & Services in Svizzera, quindi è logico che i loro settori si integrino.

 

Anche per questo progetto l’azienda si è avvalsa di collaboratori qualificati di Bouygues Energies & Services in veste di subfornitori. Entrambe le unità hanno collaborato a stretto contatto per realizzare il progetto secondo le indicazioni del cliente.

 

Kummler+Matter EVT è orgogliosa che i prodotti siano stati forniti e implementati come desiderato da Grün Stadt Zürich. I nuovi campi sono già molto richiesti. Auguriamo buon divertimento a tutti i calciatori e le calciatrici che, grazie a una buona illuminazione, potranno continuare a giocare fino a tardi!

 

I nostri servizi

  • Fornitura e montaggio proiettori
  • Fornitura nuova distribuzione secondaria (Bouygues Energies & Services Spreitenbach)
  • Fornitura e montaggio morsettiere da palo (Bouygues Energies & Services Spreitenbach)
  • Tutti i cavi per i nuovi impianti
  • Montaggio impianti audio
  • Fornitura e montaggio allacciamenti fissi
  • Fornitura e montaggio tabelloni segnapunti
  • Installazione computer per irrigazione
  • Potenziamento programmazione KNX e sostituzione del quadro sinottico a mosaico con un touch screen (Bouygues Energies & Services Zürich)
  • Ampliamento del cablaggio della fibra ottica
  • Nel complesso sono stati posati oltre 11 chilometri di cavi